Collegare una biblioteca al Polo

Per collegare una biblioteca al Polo SBN di Napoli è necessario inoltrare una richiesta , firmata dal Legale rappresentante dell’Istituto richiedente, al Direttore della Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III di Napoli, Dott. Francesco Mercurio e, per conoscenza, al Gestore del polo Dott.ssa Rossella Ruoppolo, in cui si manifesta l’intenzione di far aderire la biblioteca dell’Istituto al Servizio Bibliotecario Nazionale tramite il Polo SBN di Napoli.

La richiesta va inviata via fax al numero 081.403820 o, in mancanza del fax, via mail all’indirizzo bn-na@beniculturali.it

Nella richiesta si dovranno fornire le seguenti informazioni:

  1. Denominazione esatta ed ufficiale della Biblioteca

  2. Indirizzo completo di CAP

  3. Recapito telefonico , n. di fax , indirizzo di posta elettronica

  4. Codice fiscale dell'ente da cui dipende la biblioteca

  5. Indicazione del responsabile di biblioteca

  6. Nominativi degli operatori con l’indicazione del tipo di abilitazione richiesta per il lavoro in SBN (catalogatore, acquisitore, addetto al prestito)

  7. Tipologia amministrativa e funzionale della biblioteca richiedente l’adesione1

  8. Servizi offerti (orario di apertura e chiusura della biblioteca, consultazione in sede, prestito, collegamento Internet, ecc.)

Può risultare utile, già in questa fase, fornire alcune informazioni sull’entità e la natura del proprio patrimonio librario ed eventuale indirizzo culturale prevalente

I rapporti fra Polo e Biblioteche del territorio campano ad esso aderenti sono regolati da una convenzione il cui schema è disponibile sul sito della Biblioteca Nazionale di Napoli.

Il Rappresentante legale dell’Istituto (nome, cognome, luogo, data di nascita e domicilio per la carica ricoperta), deve esplicitamente dichiarare nella domanda di aver preso visione della Convenzione e di accettare le clausole in essa contenute.

L’ Ufficio del Polo provvede ad inviare il testo definitivo della Convenzione al Rappresentante legale dell’Istituto, che deve firmarlo in duplice copia e spedirlo via posta alla Segreteria della Direzione della Biblioteca Nazionale (piazza del Plebiscito, 1 – 80132 Napoli), allegando copia del versamento del contributo di € 200,00 effettuato secondo la modalità prescelta:

  • Conto corrente postale n. 3814 della Tesoreria provinciale dello Stato - Napoli, Capo XXIX , cap 2584, art. 4 con la seguente causale, “rimborso forfetario annuale per gestione banca dati e sistema SBN a favore della Biblioteca V.E.III di Napoli”.

  • Bonifico bancario
    Beneficiario : Tesoreria provinciale dello Stato - Napoli, Capo XXIX , cap 2584, art. 4 IBAN : IT 66 G 07601 03400 00000000 3814
    Causale del versamento: rimborso forfetario annuale per gestione banca dati e sistema SBN a favore della Biblioteca V.E.III di Napoli

Le biblioteche che dipendono dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo sono esentate dal versamento del contributo annuale

Il Rappresentante legale dell’Istituto riceve comunicazione dell’avvenuta adesione al Servizio Bibliotecario Nazionale e invito a recarsi presso l’Ufficio del Polo per le operazioni preliminari all’avvio del lavoro di catalogazione in SBN. In tale occasione viene consegnata a mano al Rappresentante o a suo delegato, copia della convenzione controfirmata e datata dal Direttore della Biblioteca Nazionale.

Categorie previste per la tipologia amministrativa :

NON SPECIFICATA

Organi costituzionali
Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo
Direzione Generale biblioteche e Istituti Culturali
Direzione generale per gli archivi
Direzione generale archeologia, belle arti e paesaggio
Istituti centrali
Direzione generale Musei
Direzione generale educazione e ricerca  
Presidenza del Consiglio dei ministri e ministeri
Aziende ed amministrazioni dello stato ad ordinamento autonomo
Camere di commercio, industria, artigianato
Regione
Provincia
Comune
Consorzio e/o associazioni di regioni, provincie, comuni e comunità montane
Comunità montana
Comune – Istituzione comunale
Unione di comuni
Università statali
Università non statali
Accademie, associazioni, fondazioni, istituti (pubblici)
Enti ecclesiastici
Accademie, associazioni, fondazioni, istituti, società (privati)
Privati – Famiglie
Istituzioni straniere
Istituzioni extraterritoriali
Organizzazioni internazionali
Aziende ed enti del servizio sanitario nazionale

*Categorie previste per la tipologia funzionale:

NON SPECIFICATA

Nazionale
Istituto di insegnamento superiore
Specializzata
Importante non specializzata
Pubblica
Scolastica
Itinerante